Все города > Milan > Le esperienze mistiche del maestro himalayano Yogiraj Siddhanath

Le esperienze mistiche del maestro himalayano Yogiraj Siddhanath


65
25
июня
17:30

Libreria Esoterica GruppoAnima Milano
Galleria Unione 1 20122 Milan Italy
Yogiraj è un Maestro himalayano che da 20 anni insegna la meditazione Kriya Yoga in India, America ed Europa. Nato il 10 maggio 1944 a Gwalior, India, da un’antica famiglia, rinunciò presto agli agi che la sua condizione gli offriva, per dedicarsi alla ricerca interiore: già a tre anni meditava per lunghe ore. Spiritualmente realizzato in giovanissima età, completò gli studi ed abbandonò la comoda vita che lo circondava, rispondendo così alla sua vera vocazione di yogi.

Durante i suoi viaggi in Himalaya ricevette insegnamenti da grandi mistici, fino all’incontro con il Mahavatar Babaji (il famoso yogi immortale citato da Paramahansa Yogananda nella sua celebre “Autobiografia di uno Yogi”), che lo incaricò di diffondere gli insegnamenti per la "Pace in Terra attraverso la Pace Interiore" e di favorire l'evoluzione spirituale di ogni essere attraverso la scienza della meditazione Kriya Yoga Kundalini.

IL LIBRO

BABAJISegui i passi di Yogiraj Siddhanath nel suo viaggio in Himalaya verso antichi templi e centri di potere mistico, nascosti nelle grotte segrete di montagne innevate, alcune delle quali risalenti alla notte della preistoria.

Partecipa al suo incontro con il più grande e misterioso enigma della storia spirituale chiamato Babaji, l’Essenzialità del Non-Essere.

In uno stato di trance divina, Siddhanath compose questi versi "...La fragranza immortale del Suo corpo mi raccontò la storia della Sua immortalità. Tanto glorioso era Lui, il Re! ”

Shiva Goraksha Babaji è la testa di saggezza, il cuore fragrante e l’anima immortale di tutte le umanità mai esistite. Egli e il Grande Sacrificio, su cui civiltà, nazioni e mondi vengono creati, sostenuti e dissolti.

Seduto sul trono della Trimurti Stessa, Shiva Goraksha Babaji si manifesta a Shamballah, seguito dal Suo Mahavatar Narayanae dal Suo Purnavatar Krishna-Cristo. Per tutti gli esseri, sia umani che celesti, Egli è la Stella della salvezza che appare e svanisce in eterno. È la Folgore Immobile, che si trasforma nella Stella ogni volta che un’anima raggiunge l’illuminazione.

Dopo aver fatto esperienza della forma di Babaji e del Suo Sè senza forma, Siddhanath esclamò: "Oh Signore, l’universo una bolla nella mia coscienza! La mia coscienza un nulla nel Tuo Nulla! ”

Per la prima volta l’autore, trasformato ed illuminato dalla profonda esperienza personale con Shiva Goraksha Babaji, ci dona un resoconto approfondito delle dimensioni olografiche di questo meraviglioso essere.

INGRESSO GRATUITO